,

Venezia |Cees Nooteboom

"Questo libro è una metafora del viaggio. Omaggia la bellezza e l’atmosfera surreale di una città che non stanca mai gli occhi".

Il libraio di Venezia

"La libreria di San Giacomo è di due sole stanze, ma ci si può perdere come nel labirinto di Minosse. Sopra robusti scaffali di legno scuro, milioni di parole si rincorrono tra le pareti come pesci nell’oceano".